venerdì 9 giugno 2017

Lessinia in fiore.

28 maggio 2017

Dopo una lunga assenza dai sentieri, ecco una veloce escursione pomeridiana fra fiori, mucche, cielo terso sgombro da nuvole e a fine giornata, una bellissima luce radente, ecco alcuni scatti,
buona estate a tutti!





Pascoli fioriti in Lessinia

Bello il contrasto del "botton d'oro" con l'azzurro del cielo.


Altro scatto di botto d'oro.
Le tipiche lastre della Lessinia, in secondo piano la purga di Velo e la pianura Padana.

Primo piano di genzianella.



Sapore d'estate in questa foto.

Le lastre hanno un certo fascino e sono molto fotografate in Lessinia.
Giocando con il fuoco....

Mucche al pascolo.

Panorama da malga Parparo di Sopra.

La pozza di abbeveraggio vicino alla malga.

Il sole comincia ad abbassarsi, creando delle piacevoli ombre lunghe.


Domina il giallo nelle fioriture di questo periodo.

In controluce...

Vicino al bosco di faggi spicca nell'ombra un piccolo fiorellino rosa!

Uno scatto in controluce, fortunato con l'intrusione di un soggetto inaspettato...


L'alta val d'illesi, sullo sfondo il Carega.
Il prezioso aiuto del cavalletto per un autoscatto.
Il sole cala a vista d'occhio, meglio prendere la via del ritorno.
Mi piace molto fotografare con la luce calda e radente della sera.

 
Incontri sulla strada del ritorno, sullo sfondo malga Parparo Alto.




Un goccio di acqua prima di rientrare nella stalla.

Silhouette di faggi al tramontare del sole.

lunedì 6 febbraio 2017

E' arrivata finalmente!

05 Febbraio 2017.


Dopo un' attesa che non sembrava finire mai, ecco che sono arrivati i primi fiocchi in Lessina,
Finalmente possiamo ammirare degli incantevoli paesaggi invernali!
Buone foto a tutti!





Dalle nuvole sbucano la malga e la purga di Velo.


Una luce magica ed un paesaggio incantevole.


La neve scesa non è moltissima, ma è sufficiente a creare una magica atmosfera.


Il cielo è ancora grigio e promette altri fiocchi.


Un altro paesaggio invernale.


Il tipico paesaggio della Lessinia, faggi, malghe e niente altro.


Una malga si intravede,là, all'orizzonte...


Sullo sfondo il monte Baldo.


Candidi dettagli...


Paesaggio, malga Dosso Alto sullo sfondo.


Un altro scatto...


Un silenzio quasi irreale e un'atmosfera davvero incantevole, sullo sfondo il Baldo.



La malga Dosso alto vista da Parparo vecchio. 



Come una foto può trasmettere silenzio e pace...


La pozza vicino al bosco.


Un altro paesaggio mozzafiato.


Un timido raggio di sole sembra accarezzare la cima del Carega.


Giochiamo un po' con la prospettiva.


La contrada Gasperi sembra un piccolo villaggio di un presepio.






lunedì 16 gennaio 2017

Una Lessinia ancora senza neve.

31 Dicembre 2016

Una Lessinia ancora senza neve.

Anche quest'anno la neve tarda ad arrivare sui nostri monti,
Risono belle giornate molto fredde e asciutte, visibilità ottima,
ma di precipitazioni nemmeno l'ombra.
Ecco alcuni scatti di un Carega completamente senza neve!







Prime luci sul rifugio Scalorbi.


Un camoscio nei pressi di Scalorbi.

Nemmeno sul rifugio Fraccaroli c'è un po' di neve...

Passo Pertica con l'omonimo rifugio visto dal monte Plische.

La Lessinia ed il Baldo a "secco" visti dal monte Plische.

Anche l'altopiano di Asiago è asciutto.

Recoaro e la valle di Chiampo, panorama dal monte Plische.

Solo in lontananza, sulle vette più alte, un po' di neve.

Il Carega e la croce del monte Plische.

Panoramica Baldo, Lessinia e val dei Ronchi.

Altro scatto fatto dal monte Plische.

Il rifugio Scalorbi dall'alto.

Segnali.

Ancora Scalorbi con la chiesetta.

Il rifugio e la cappellina.

La cappellina.

Malga Campobrun.

Ultimo scatto sul sentiero che scende al rifugio Revolto.